Tecnologia facile per tutti.

Digital signage: innovazioni e novità principali

48

Nell’ultimo decennio, le innovazioni nel campo della segnaletica digitale hanno visto una rapida ascesa in termini di qualità e di quantità.

Semplici schermi digitali hanno aperto la strada ai più sofisticati sistemi di digital signage che oggi conosciamo, installati per riprodurre contenuti in forma digitale (generici e promozionali) che soddisfano i clienti.

La segnaletica digitale si è evoluta in una forma interattiva e personalizzata di comunicazione.

I sistemi di digital signage si rivelano come un collegamento naturale per stabilire una connessione tra gli esercizi commerciali e i propri clienti, sia dal punto di vista emozionale sia a livello personale.

La tecnologia è diventata un elemento vitale della strategia di un marchio per posizionarsi come innovatori e, di conseguenza, nell’ultimo decennio abbiamo assistito alla trasformazione della segnaletica digitale da un funzionalità “che sarebbe bello avere” ad una funzionalità “necessaria“.

Negli ultimi anni, l’industria della segnaletica digitale non ha visto solo enormi sviluppi nel suo utilizzo ma anche nella capacità di innovazione ed evoluzione della tecnologia stessa.

In questo articolo, vediamo quali sono le novità principali nella tecnologia digital signage, ed approfondiamo come i social media hanno contribuito ad accelerare queste tendenze.

Digital signage: innovazioni nell’interattività con il cliente

Una delle tendenze più importanti che emergono dai progressi della segnaletica digitale è l’interattività.

Nella società in cui viviamo, alimentata digitalmente da smartphone e tablet, i consumatori si aspettano che uno schermo sia interattivo.

Questo cambiamento nel comportamento dei consumatori ha portato molte persone a sentirsi sorprese e persino frustrate se non succede nulla dopo aver toccato uno schermo digitale, indicando che la necessità di interattività è maggiore di quanto avremmo potuto prevedere solo 10 anni fa.

Gli schermi digitali di tipo “touch” non solo consentono alle aziende di attirare l’attenzione del cliente ma anche di conservarla nel tempo.

Oltre alla capacità di fornire all’utilizzatore un’esperienza unica e divertente, la segnaletica digitale interattiva può migliorare l’esperienza dei clienti in modi diversi da quelli che si potevano ottenere in passato.

Utilizzando soluzioni digitali interattive, come ad esempio gli specchi virtuali, i negozi di moda possono ispirare ed interagire con i loro clienti creando un “look virtuale” a seguito della scansione di un capo di abbigliamento da parte del cliente.

Oppure un negozio altamente tecnologico può utilizzare i chioschi interattivi per consigliare capi di abbigliamento che altri clienti acquistano di frequente insieme a determinati prodotti.

Consentendo ai consumatori di interagire con gli schermi digitali, l’interattività contribuisce direttamente a fornire un’esperienza di cliente veramente personalizzata, che è di per sé un’altra importante tendenza degli ultimi anni.

Personalizzazione e social media

Molti consumatori oggi si aspettano di ricevere un’esperienza unica che è stata appositamente progettata per loro.

Ciò pone una notevole pressione sui marchi e sulle imprese per creare esperienze che siano il più possibile perfette e personalizzate, e le soluzioni di digital signage hanno un ruolo fondamentale nell’implementazione di una strategia multicanale.

Uno dei modi più efficaci per garantire un’esperienza veramente personalizzata è quello di incoraggiare attivamente il cliente a stabilire una connessione (o piuttosto un’identificazione personale) con il proprio marchio preferito.

Questo è il campo dove i social media possono entrare in gioco.

Se integrati con i software di segnaletica digitale, i social media possono essere uno strumento potente quando si tratta di creare esperienze uniche.

I marchi che utilizzano schermi digitali in-store per incoraggiare conversazioni in tempo reale possono aumentare significativamente i livelli di interazione con i propri clienti.

Stimolando l’utilizzo dei social per descrivere la loro esperienza in-store (tramite tweet, blog, commenti o addirittura caricando un video su YouTube), i clienti sono impegnati attivamente a prestare attenzione a ciò che viene visualizzato sullo schermo, mentre aspettano di vedere i loro contenuti visualizzati in tempo reale.

Inoltre i contenuti generati dall’utente sono generalmente una miniera d’ora per il marketing: essi infatti non costano nulla all’azienda, e stabiliscono una connessione stabile tra brand e cliente.

Poiché le piattaforme digitali di segnaletica diventano sempre più in grado di supportare l’integrazione dei social media, è probabile che l’utilizzo dei social da parte dei brand diventerà sempre più comune nei negozi fisici.

Segnaletica “senza player”

Uno degli sviluppi più emozionanti nel mondo della segnaletica digitale è il System-on-Chip, ovvero la segnaletica “senza player”.

I recenti sviluppi della tecnologia dimostrano che la segnaletica digitale può essere implementata in modo molto simile a quello che Netflix o iPlayer fanno su una Smart TV, cioè attraverso un’applicazione.

Utilizzando per lo più la stessa tecnologia elettronica che si può trovare all’interno di smartphone e tablet, i sistemi di segnaletica digitale possono essere implementati tramite una “app intelligente”, il che significa che non c’è bisogno di hardware aggiuntivo.

Ne consegue che le aziende che investono nel digital signage per il proprio punto vendita possono disporre di sistemi più flessibili che possono essere personalizzati per adattarsi all’hardware che già dispongono.

Integrazione dei beacon

Dai negozi agli stadi, dagli aeroporti agli hotel e ristoranti, ci sono una serie di aziende che hanno sperimentato con successo la tecnologia dei beacon applicata al digital signage e stanno cominciando ad attuarla nelle loro strategie di marketing più ampie.

La tecnologia dei beacon è utilizzata già da alcuni anni, ma sta cominciando a guadagnare più popolarità grazie alle campagne di marketing di prossimità.

I sistemi di segnaletica digitale infatti possono essere facilmente abbinati alla tecnologia del beacon per fornire contenuti pubblicitari potenti e mirati, costruiti per clienti specifici in base al loro comportamento in negozio (e anche rispetto al comportamento passato online).

Alimentando sia gli aspetti interattivi che quelli personalizzati delle future esperienze dei consumatori, i beacon forniscono ai dettaglianti un ampio panorama della mentalità e dei gusti dei loro clienti ed è probabile che la loro presenza nei sistemi di segnaletica digitale continuerà a crescere ancora.

Tecnologia indossabile

La tecnologia indossabile è sul punto di avere un grande impatto sulle industrie digitali e sociali.

Sebbene questa tecnologia sia ancora nelle prime fasi di accettazione diffusa da parte del consumatore, si stima che entro il 2018 la spesa mondiale per la tecnologia indossabile sarà di 19 miliardi di dollari.

La tecnologia ha la capacità di servire come estensione naturale dell’esperienza di marca online e mobile fornita ai clienti, nonché il potenziale di fornire un nuovo significato alle parole “seamless” e “omnichannel“.

I rivenditori possono utilizzare la tecnologia indossabile per fornire avvisi, notifiche o offerte specificamente studiate per ogni singolo cliente e queste funzionalità possono essere consegnate in modo non intrusivo.

I vestiti offrono anche ai rivenditori la possibilità di raccogliere masse di dati, consentendo loro di comprendere meglio i modelli di navigazione e acquisto.

Sfruttando queste informazioni per ottimizzare le operazioni in-store, i dettaglianti possono creare strategie sofisticate che possono essere incorporate con la segnaletica digitale per creare un’esperienza veramente personalizzata.

Conclusione

Poiché la tecnologia adottata dai sistemi di segnaletica digitale cresce e si sviluppa, nello stesso modo aumentano le possibilità per le quali le piattaforme possono essere utilizzate.

Stiamo cominciando ad entrare in una nuova era di display digitali, in cui si prevede interattività, novità e in cui la personalizzazione può essere realizzata in modo efficiente sfruttando al meglio la rete di dispositivi digitali intelligenti.

Mentre negli anni precedenti la segnaletica digitale è stata considerata principalmente come una tecnologia al servizio della vendita al dettaglio, la complessità attuale dei sistemi di digital signage può raggiungere una varietà molto più ampia di aziende, tra cui ristoranti, alberghi e scuole.

Esse possono quindi utilizzare soluzioni digitali in modo creativo ed efficace per impegnarsi nei confronti dei loro rispettivi clienti.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy