Tecnologia facile per tutti.

Come scaricare legalmente Windows 10, 8.1 e 7

45

Puoi reinstallare Windows da zero utilizzando il codice Product Key fornito con il tuo PC, ma dovrai trovare tu stesso il supporto di installazione. Microsoft offre file ISO gratuiti per il download; devi solo sapere dove cercare.

Ci sono alcuni modi per farlo: non dovrai visitare un losco sito BitTorrent per scaricare ISO che potrebbero essere pieni di malware. Invece, potrai ottenere il supporto di installazione ufficiale direttamente da Microsoft.

Nota
A seconda della versione OEM di Windows in esecuzione, è possibile che si verifichi un problema utilizzando la chiave OEM con una versione finale di Windows. Se il sistema non si attiva, puoi sempre installare e quindi contattare Microsoft per convincerli a consentire l’attivazione della tua copia. La cosa più importante è che tu abbia una chiave di licenza valida.

Scarica l’ISO di Windows 10 o 8.1 utilizzando lo strumento di creazione multimediale

Se hai accesso a una macchina Windows, il metodo ufficiale per scaricare le ISO per Windows 8.1 e 10 è lo strumento di creazione multimediale (Media Creation Tool). Il processo per l’utilizzo dello strumento è sostanzialmente lo stesso per entrambe le versioni di Windows, quindi utilizzeremo lo strumento di creazione multimediale di Windows 10 per il nostro esempio. Noteremo solo dove qualcosa è diverso.

LEGGI ANCHE: Cos’è una immagine ISO?

Un avvertimento di cui dovresti essere a conoscenza in anticipo è che non puoi più scaricare un ISO per Windows 8, ma solo per 8.1. E i codici Product Key sono diversi per Windows 8 e 8.1, quindi se hai un codice Product Key per Windows 8, non puoi semplicemente usarlo per installare Windows 8.1. Dovrai invece installare Windows 8, e dopo eseguire un aggiornamento gratuito a 8.1. Dopo aver eseguito l’aggiornamento, Windows assegnerà il nuovo codice Product Key all’installazione. Puoi trovare quel codice Product Key in diversi modi e salvarlo per il futuro. Successivamente, dovresti essere in grado di eseguire un’installazione pulita di Windows 8.1 utilizzando il nuovo codice Product Key e non dovrai preoccuparti di installare prima Windows 8 e seguire il percorso di aggiornamento.

Inizia scaricando lo strumento di creazione multimediale di Windows 10 o lo strumento di creazione multimediale di Windows 8.1. Una volta scaricato il file, fai doppio clic su di esso per avviare lo strumento, quindi fai clic su “Sì” per autorizzarlo ad apportare modifiche al tuo PC. All’avvio dello strumento, fare clic su “Accetta” per accettare i termini della licenza. Tieni presente che la versione Windows 8.1 dello strumento non richiede di accettare i termini di licenza.

Suggerimento
Se non vuoi utilizzare lo strumento di creazione multimediale e si desidera semplicemente scaricare direttamente un file ISO, è sufficiente modificare lo user agent del browser in un browser non Windows come Apple Safari su iPad mentre si visualizza la pagina di download. Microsoft ti offrirà un download diretto del file ISO di Windows 10 o Windows 8.1 invece del Media Creation Tool standard, che funziona solo su Windows.

Quando lo strumento chiede cosa vuoi fare, seleziona “Crea supporto di installazione per un altro PC” e quindi fai clic su “Avanti”. Anche la versione Windows 8.1 dello strumento non fornisce questa opzione; per impostazione predefinita, crea un supporto di installazione per un altro PC (che è quello che vogliamo).

Lo strumento suggerirà una lingua, un’edizione e un’architettura per Windows in base alle informazioni sul PC su cui è in esecuzione lo strumento. Se hai intenzione di utilizzare il supporto di installazione su quel PC, vai avanti e fai semplicemente clic su “Avanti”. Se hai intenzione di installarlo su un PC diverso, deseleziona la casella di controllo “Usa le opzioni consigliate per questo PC”, seleziona le opzioni più appropriate per la licenza che hai, quindi fai clic su “Avanti”. Nota che se stai utilizzando la versione 8.1 dello strumento, inizi effettivamente con questa schermata. Lo strumento inoltre non consiglierà le opzioni; devi selezionarli tu stesso.

Ricorda che la tua licenza funzionerà solo con la versione corretta di Windows: se la tua licenza è per Windows 10 Pro a 64 bit, non puoi installare Windows 10 Home a 32 bit, quindi assicurati che le tue selezioni qui corrispondano a quelle elencate sulla tua chiave del prodotto.

Quindi, seleziona se desideri che lo strumento crei un’unità flash USB avviabile con il supporto di installazione o semplicemente crei un file ISO che puoi utilizzare o masterizzare su un DVD in un secondo momento. In questo articolo stiamo prendendo in considerazione il file ISO, ma il processo è più o meno lo stesso in entrambi i casi. Se scegli l’opzione USB, dovrai fornire un’unità USB con almeno 3 GB di spazio. Inoltre, l’unità USB verrà formattata durante il processo, quindi assicurati che sopra non ci sia nulla di cui hai bisogno. Seleziona l’opzione desiderata e quindi fai clic su “Avanti”.

Scegli un posto dove salvare il file ISO finito (o punta lo strumento verso l’unità USB giusta se questa è l’opzione che hai scelto).

A questo punto, lo strumento di creazione multimediale inizierà a scaricare i file e ad assemblare la tua ISO, che può richiedere un bel po’ di tempo a seconda della tua connessione Internet. Al termine, puoi fare clic su “Apri masterizzatore DVD” se vuoi andare avanti e creare un disco o semplicemente fare clic su Fine se non vuoi creare un disco in questo momento.

Ora che hai salvato la tua nuova ISO, sei pronto per usarla come meglio credi. Potresti andare avanti ed eseguire un’installazione pulita di Windows (cosa che tecnicamente non ha nemmeno bisogno di un codice Product Key), utilizzare l’ISO per creare una macchina virtuale o semplicemente salvarla per quando ne avrai bisogno.

Scarica l’ISO di Windows 7 SP1 direttamente dal sito Web di Microsoft

Microsoft rende disponibile l’ISO di Windows 7 SP1 per il download diretto tramite il proprio sito. L’unico problema è che avrai bisogno di un codice Product Key valido per scaricare il file e le chiavi OEM (come quella che è arrivata su un adesivo sotto il tuo laptop) non funzioneranno. Se sei in questa condizione, puoi procedere e leggere i prossimi paragrafi.

Se disponi di una chiave di vendita valida, vai alla pagina di download di Windows 7, inserisci la chiave del prodotto e fai clic su “Verifica” per avviare il processo di download.

Dopo aver verificato il codice Product Key, seleziona la lingua del prodotto che desideri scaricare e fai clic su “Conferma”.

Quindi, scegli se desideri la versione a 32 o 64 bit di Windows 7. Quando fai clic sulla versione desiderata, inizierà il download. Tieni presente che i link per il download generati dal sito sono validi solo per 24 ore. Naturalmente, puoi sempre tornare indietro e ripetere il processo di verifica e selezione per generare nuovi collegamenti.

Dopo aver scaricato il file ISO, puoi masterizzarlo su un DVD facendo clic con il pulsante destro del mouse in Esplora risorse e selezionando “Masterizza immagine disco” per masterizzarlo su un disco. Se desideri installare Windows 7 da un’unità USB, il modo migliore è utilizzare lo strumento di download USB/DVD di Windows 7 per inserire il file ISO su un’unità USB.

L’ISO scaricato che riceverai da Microsoft include Windows 7 con Service Pack 1. Quando installi Windows 7, puoi evitare il fastidio di scaricare e installare le centinaia di aggiornamenti che sono usciti dopo SP1 installando Windows 7 SP1 Convenience Rollup. Ancora meglio, perché non dedicare un po’ di tempo in più e inserire il Convenience Rollup direttamente nel tuo Windows 7 ISO? In questo modo, ogni volta che installerai Windows 7 in futuro, avrai una ISO con tutti gli aggiornamenti (almeno fino a maggio 2016) già inclusi.

Scarica qualsiasi ISO di Windows o Office utilizzando uno strumento gratuito di terze parti

Microsoft rendeva disponibili tutti questi file ISO tramite un partner chiamato Digital River, ma non lo fa più. Ora invece, sono archiviati sul suo sito TechBench. Gli ISO possono essere difficili da trovare, tuttavia, e per le versioni di Windows diverse dalla più recente, il sito si sforza davvero di spingerti a utilizzare lo strumento di creazione multimediale. Accedi allo strumento di download ISO di Microsoft Windows e Office. Questa utility gratuita fornisce un’interfaccia semplice che ti consente di selezionare la versione di Windows che desideri, quindi scarica una ISO per quella versione direttamente dai server di download di Microsoft. Ciò include varie build di Windows 10 Insider Preview. Puoi anche utilizzare lo strumento per scaricare ISO per determinate versioni di Microsoft Office.

Per prima cosa, vai su HeiDoc.net e scarica lo strumento di download ISO di Microsoft Windows e Office. È gratuito ed è uno strumento portatile, quindi non c’è bisogno di nessuna installazione. Basta avviare il file eseguibile. Nella finestra principale, scegli la versione di Windows o Office che desideri scaricare.

Fai clic sul menu a discesa “Seleziona edizione” e quindi scegli l’edizione desiderata. Tieni presente che oltre alle normali edizioni del prodotto (come Home o Professional), puoi anche scaricare edizioni specifiche per regioni come Windows N (che viene venduto sul mercato europeo e non include app multimediali come Media Player e DVD Maker ) e Windows K (venduto al mercato coreano).

Dopo aver selezionato l’edizione che desideri scaricare, fai clic su “Conferma”.

Successivamente, utilizza il menu a discesa visualizzato per scegliere la lingua del prodotto che desideri scaricare e quindi fai clic sul pulsante “Conferma” nel menu a discesa della lingua.

Infine, scegli se scaricare la versione a 32 bit o a 64 bit del prodotto. Facendo clic su uno dei pulsanti di download verrà avviato il download utilizzando lo strumento di download ISO, quindi dovrai tenerlo aperto fino al termine del download. In alternativa, puoi utilizzare i pulsanti “Copia collegamento” a destra per copiare il collegamento per il download diretto negli appunti e quindi scaricare il file utilizzando il tuo browser. In ogni caso, tieni presente che la maggior parte dei link generati dallo strumento sono validi solo per 24 ore, anche se puoi sempre tornare indietro e generare nuovi link.

E questo è tutto ciò che serve per utilizzare lo strumento di download ISO di Microsoft Windows e Office. Sì, potresti ottenere parte di tutto questo cercando nel sito TechBench, ma l’utilizzo di questa piccola utility è più veloce e risparmia un sacco di problemi. Inoltre, per alcuni prodotti, come Windows 8.1, trovare il download diretto sul sito è quasi impossibile.

Microsoft fornisce anche altro software tramite il TechNet Evaluation Center. Ad esempio, puoi scaricare una versione di prova di Windows Server 2012 R2 e inserire un codice Product Key legittimo per ottenere la versione completa. Basta fare clic sull’intestazione “Valuta ora” sul sito per vedere quali versioni di prova del software sono in offerta (dovrai accedere con un account Microsoft prima di scaricare).

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy