Come proteggere il PC Windows da virus e malware

Come proteggere il PC Windows da virus e malware

Giugno 12, 2019 Off Di Redazione

Sapere come proteggere il proprio PC è necessario, anche nel 2019: ogni tanto viene creato un virus nuovo che sfrutta le ultime vulnerabilità del sistema operativo che abbiamo in uso, rubando i nostri dati e creando ulteriore danno alla nostra privacy ed economia.

Rivediamo insieme quali sono le migliori precauzioni per la protezione di un computer, a prescindere della versione di Windows che stiamo utilizzando.

Ecco come proteggere il PC: fai sempre gli aggiornamenti

E’ molto importante avere una versione di Windows aggiornata. Se il vostro sistema operativo non è più protetto da Microsoft (come nel caso di XP e, a partire dall’anno prossimo, Windows 7) è bene passare alla prossima versione. Nella maggior parte dei casi basta sapere se l’aggiornamento del nostro sistema operativo è attivo ed in uso; Windows 10 ad esempio ha un’ottima cura di questo, tappando le falle di sicurezza come priorità e tenendo ben attivo Windows Defender per ogni caso d’emergenza.

Tenete a mente che anche aggiornare i vostri driver (e BIOS) possono aumentare la vostra sicurezza. Basta guardare nelle note (se presenti) dell’aggiornamento se l’ultima patch riguarda anche qualche accorgimento di sicurezza.

Equipaggiati con i programmi giusti per la protezione del computer da virus e malware

Windows 10 ha già un buon sistema di protezione da sé, grazie a Windows Defender che copre tutte le funzionalità di antivirus ed antimalware. Ma è sempre una buona idea rivolgersi ad una serie di strumenti meglio studiati per questo scopo, specialmente se avete Windows 7 o Windows 8.1. In tal caso, siete “spogli” dall’inizio! Cercate perciò di farvi consigliare un buon antivirus da usare, come Kaspersky…e non dimenticatevi mai di accessoriare la vostra protezione con qualche programma come Malwarebytes Antimalware. Anche il vostro Browser merita le sue attenzioni: scegliete sempre un browser come Chrome o Firefox e quindi installate un plugin contro le pubblicità invasive o malevoli, come ad esempio uBlock Origin.

LEGGI ANCHE: I migliori antivirus per Windows

Ottimizzate le vostre abitudini sulla rete, non fatevi ingannare

Vi è arrivata una mail con il testo “Avete pagato due volte la stessa bolletta, cliccate qui per il rimborso” o qualcosa di simile? Non cascateci, è un tentativo di phishing.

Ricordate che anche se avete un antivirus installato e il sistema operativo perfettamente aggiornato, siete sempre vulnerabili a qualsiasi infezione se aprite voi la porta ai malintenzionati! Come tale, consultate sempre gli indirizzi, confrontate bene le pagine e informatevi sempre sugli ultimi trucchi usati da questi truffatori.

Ed infine, non mancate mai di usare una buona password per proteggere tutti i vostri contenuti. È importantissimo usare un sistema di autenticazione a due passaggi (o fattori) per cui abilitatelo sempre se possibile.